Negli ultimi tempo i gestori di fanpage aziendali notano sempre più spesso come i post raggiungono sempre più spesso un minor numero di persone.

facebook visibilità

Questo è dovuto agli algoritmi di Facebook che sono sempre in costante aggiornamento, avere 50mila like non significa che il tuo post raggiunge 50 mila persone.

Vi diamo però alcune dritte per fare in modo di raggiungere il maggior numero di persone possibili.

Orario: inserire un post in un orario preciso può aiutare la visibilita dello stesso, normalmente in media i migliori giorni sono quelli infrasettimanali e nello specifico il martedi, mercoledi e giovedi pomeriggio.

Foto: l’utilizzo di foto è molto importante, sembrerebbe che lo stesso Facebook valorizzi l’uso di foto, ancor più quello dei video. Una buona immagine, meglio se ben studiata può notevolmente crescere l’interesse dell’utente che può essere incentivato nell’interagire con il post, creando una sorta di post virale.

Interazione: tutti sanno che un post condiviso è un post più visibile, perciò incentiviamo la condivisione inserendo un post con foto interessante e poi iniziando a condividerlo con i nostri amici. Rispondete ai commenti creando un dialogo amichevole.

Contenuti: lo lasciamo per ultimo, ma i contenuti sono fondamentali, un post poco interessante è un post morto. Il contenuto è fondamentale, riuscire a stimolare l’interazione significa dare un contenuto interessante che può anche essere curioso o divertente; attenzione pure alla forma di espressione, meglio evitare espressioni troppo tecniche e lunghe.

Se già utilizzate tutti questi accorgimenti, e volete aumentare la visibilità di uno specifico post, potete utilizzare lo strumento interno Facebook ads che si sta rivelando molto utile, soprattutto per spingere un preciso post.

Facebook ads permette di scegliere il target e soprattutto impostare il budget che può essere anche di soli 1€ al giorno.

Articolo aggiornato giorno 14 Ottobre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.