Studio Campisi

Asana Recensione

Home » Servizi e tool » Asana Recensione
asana recensione

Asana è una piattaforma di gestione dei progetti progettata per aiutare le aziende e i team a organizzare il loro lavoro e a mantenerlo sotto controllo. Con Asana, è possibile creare progetti, assegnare compiti ai membri del team, stabilire scadenze e monitorare il progresso.

La piattaforma offre anche strumenti di collaborazione, come la condivisione di documenti e la chat, per rendere più facile il lavoro di squadra. Asana è disponibile sia come app che come sito web, rendendola accessibile ovunque tu sia. Inizia a utilizzare Asana oggi per ottenere una maggiore organizzazione e produttività per il tuo team.

Come usare Asana

Asana è una piattaforma di gestione dei progetti che aiuta le aziende e i team a organizzare e monitorare i loro lavori.

Adesso vediamo come utilizzare Asana per gestire al meglio i tuoi progetti e il tuo lavoro.

  1. Crea un account: prima di tutto, devi creare un account Asana. Visita il sito web di Asana e fai clic su “Registrati gratuitamente”. Seguire le istruzioni per creare il tuo account utilizzando il tuo indirizzo email e una password.
  2. Crea un progetto: una volta che hai creato il tuo account, puoi iniziare a creare progetti. Per creare un progetto, fai clic sull’icona “+” nell’angolo in alto a destra della pagina e seleziona “Progetto”. Assegna un nome al tuo progetto e, se desideri, una descrizione. Se vuoi che il progetto sia visibile solo a determinati membri del team, puoi impostare le impostazioni di privacy del progetto.
  3. Aggiungi compiti: una volta che hai creato il tuo progetto, puoi iniziare a creare compiti. Fare clic sull’icona “+” nell’angolo in alto a destra della pagina e seleziona “Compito”. Assegna un nome al compito e, se desideri, una descrizione. Inoltre, puoi assegnare il compito a un membro del team, impostare una scadenza e aggiungere tag o allegati.
  4. Organizza i compiti: puoi organizzare i compiti del tuo progetto in diverse sezioni o fasi. Per creare una sezione, fai clic sull’icona “+” nell’angolo in alto a destra della pagina e seleziona “Sezione”. Assegna un nome alla sezione e trascina i compiti nella sezione appropriata.
  5. Assegna compiti ai membri del team: puoi assegnare i compiti del tuo progetto ai membri del tuo team in modo da sapere chi è responsabile di cosa. Per assegnare un compito a un membro del team, fai clic sulla casella di assegnazione del compito e seleziona il nome del membro del team.
  6. Stabilisci scadenze: è importante stabilire scadenze per i compiti del tuo progetto in modo da sapere quand

Integrazioni di Asana

Asana  può essere ancora più efficace quando viene integrata con altri strumenti e servizi.

Le integrazioni di Asana consentono di collegare Asana a altre applicazioni e di sfruttare al meglio le loro funzionalità. 

  • Google Calendar: l’integrazione con Google Calendar consente di visualizzare i compiti di Asana nel tuo calendario e di ricevere promemoria sugli appuntamenti. È anche possibile creare eventi nel calendario di Google dai compiti di Asana.
  • Slack: l’integrazione con Slack consente di ricevere notifiche di Asana in Slack e di eseguire azioni da Slack, come la creazione di compiti o la modifica di scadenze.
  • Trello: l’integrazione con Trello consente di importare le schede di Trello in Asana come compiti e di sincronizzare le modifiche apportate in Asana con Trello.
  • Dropbox: l’integrazione con Dropbox consente di allegare file da Dropbox ai compiti di Asana e di ricevere notifiche quando vengono aggiunti nuovi file a Dropbox.
  • Adobe Creative Cloud: l’integrazione con Adobe Creative Cloud consente di allegare file da Adobe Creative Cloud ai compiti di Asana e di ricevere notifiche quando vengono aggiunti nuovi file a Creative Cloud.

Ci sono molte altre integrazioni disponibili per Asana, incluse integrazioni con servizi come Salesforce, GitHub e Mailchimp.

Esplora le opzioni di integrazione disponibili per vedere come puoi sfruttare al massimo Asana con gli altri strumenti che utilizzi.

Inoltre, Asana offre anche un’API (Application Programming Interface) che consente agli sviluppatori di creare integrazioni personalizzate con altre applicazioni. Se hai bisogno di un’integrazione specifica che non è disponibile nella libreria di integrazioni di Asana, è possibile utilizzare l’API per crearla.

Modelli di progetto di Asana

I modelli di progetto di Asana sono modelli preconfigurati che puoi utilizzare come base per i tuoi progetti.

I modelli sono stati progettati da esperti e includono le attività e le risorse necessarie per raggiungere determinati obiettivi.

Utilizzare un modello di progetto può essere un modo veloce e facile per avviare un nuovo progetto e assicurarsi di avere tutto ciò di cui hai bisogno per il successo.

Asana offre una varietà di modelli di progetto per soddisfare le esigenze dei suoi utenti. Ecco alcuni dei modelli di progetto più popolari:

  • Modello di progetto per il lancio di un prodotto: questo modello include le attività necessarie per lanciare un nuovo prodotto, come la pianificazione del lancio, la creazione di materiali di marketing e il testing del prodotto.
  • Modello di progetto per l’organizzazione di un evento: questo modello include le attività necessarie per organizzare un evento, come la scelta del luogo, la pianificazione del menu e la promozione dell’evento.
  • Modello di progetto per il lancio di un sito web: questo modello include le attività necessarie per lanciare un nuovo sito web, come la progettazione del sito, lo sviluppo del contenuto e il testing del sito.
  • Modello di progetto per la creazione di un piano di marketing: questo modello include le attività necessarie per creare un piano di marketing efficace, come la definizione degli obiettivi di marketing, la segmentazione del pubblico e la creazione di un piano di contenuti.

Ci sono molti altri modelli di progetto disponibili, tra cui modelli per la gestione del tempo, la creazione di un nuovo processo aziendale e il lancio di un nuovo servizio.

Asana per il team di lavoro

Con Asana, è possibile creare progetti, assegnare compiti ai membri del team, stabilire scadenze e tenere traccia del progresso.

Inoltre, Asana offre una serie di funzionalità di collaborazione per rendere il lavoro di squadra più efficace.

  1. Crea un team: prima di tutto, devi creare un team in Asana. Fare clic sull’icona delle impostazioni nell’angolo in alto a destra della pagina e seleziona “Team”. Assegna un nome al tuo team e aggiungi i membri del team inviando loro un invito via email.
  2. Crea progetti e compiti: una volta che hai creato il tuo team, puoi iniziare a creare progetti e compiti. Fare clic sull’icona “+” nell’angolo in alto a destra della pagina e seleziona “Progetto” o “Compito”. Assegna un nome al progetto o al compito e, se desideri, una descrizione. Inoltre, puoi assegnare il compito a un membro del team, impostare una scadenza e aggiungere tag o allegati.
  3. Collabora con il team: Asana offre una varietà di strumenti per la collaborazione, come la chat, la condivisione di documenti

Asana prezzi

Ci sono tre piani principali: il piano gratuito, il piano Premium e il piano Business. Ecco una panoramica dei prezzi di ciascun piano:

  1. Piano gratuito: Asana offre un piano gratuito che include funzionalità di base come la creazione di progetti e compiti, l’assegnazione di compiti ai membri del team e la collaborazione con il team. Il piano gratuito è disponibile per team di fino a 15 membri.
  2. Piano Premium: il piano Premium offre tutte le funzionalità del piano gratuito, oltre a funzionalità avanzate come la gestione avanzata delle attività, la personalizzazione avanzata dei progetti e la possibilità di integrare Asana con altre applicazioni. Il piano Premium costa $10,99 al mese per utente.
  3. Piano Business: il piano Business offre tutte le funzionalità del piano Premium, oltre a funzionalità per la gestione del team come il report avanzato e il controllo dell’accesso. Il piano Business costa $24,99 al mese per utente.

Inoltre, Asana offre sconti per l’acquisto di licenze per team di grandi dimensioni. Se hai bisogno di un piano personalizzato per il tuo team, puoi contattare il team di vendita di Asana per discutere le opzioni.

Asana App

L’app di Asana è un modo conveniente per gestire i progetti e il lavoro di squadra in movimento.

Disponibile sia per iOS che per Android, l’app di Asana ti consente di accedere ai tuoi progetti, compiti e conversazioni ovunque tu sia.

Con l’app di Asana, puoi:

  • Creare e assegnare compiti: puoi creare nuovi compiti e assegnarli ai membri del team direttamente dall’app. Inoltre, puoi impostare scadenze e aggiungere tag e allegati ai compiti.
  • Collaborare con il team: puoi partecipare alle conversazioni del team e condividere file direttamente dall’app. Inoltre, puoi ricevere notifiche push quando vengono assegnati nuovi compiti o quando ci sono aggiornamenti sui compiti esistenti.
  • Tenere traccia del progresso: puoi vedere il progresso dei tuoi compiti e dei progetti direttamente dall’app. Inoltre, puoi utilizzare la vista “Calendario” per vedere tutti i tuoi compiti in una vista mensile o settimanale.
  • Personalizzare la tua esperienza: puoi personalizzare l’app di Asana in base alle tue preferenze, ad esempio scegliendo quali progetti visualizzare e come ricevere le notifiche.

L’app di Asana è facile da usare e offre una serie di funzionalità per aiutare il tuo team a rimanere organizzato e produttivo.

Massimiliano Campisi
Latest posts by Massimiliano Campisi (see all)
Hai bisogno di informazioni?