In questo articolo vi mostro come fare un redirect 301 su WordPress in maniera rapida, utilizzando un plugin molto semplice che permette di creare diversi tipi di redirect.

A cosa serve un redirect 301?

Esistono diversi tipi di redirect, quello che più ci interessa e che vedremo in questo articolo è il redirect 301. Questo tipo di redirect è molto importante in ottica seo perchè permette di passare l’autorità di una pagina senza perdere il posizionamento che la pagina precedente aveva acquisito.

Con il redirect 301 andiamo a dire a Google che il contenuto di una pagina è stato spostato su una nuova pagina. Diventa fondamentale quando cambiamo indirizzo di una pagina già pubblicata o quando siamo alle prese con il restyling di un sito e nella sistemazione dei contenuti.

Vediamo adesso come fare un redirect 301 su un sito wordpress utilizzando il plugin Redirection.

Redirect 301 con plugin WordPress

Subito il plugin: https://it.wordpress.org/plugins/redirection/ . Si chiama Redirection ed è il plugin più utilizzato su WordPress per la creazione di redirect con oltre 1 milione di installazioni.

plugin redirection

Questo plugin oltre a fare il redirect 301 permette anche altri tipi di redirect, in questo articolo vedremo solo come impostare il redirect 301.

creare un redirect 301 con Redirect:

  1. Dopo aver installato e attivato il plugin, andiamo su Strumenti e clicchiamo su Redirection
  2. Clicchiamo su aggiungi nuovo, impostiamo come redirect solo url e 301
  3. Inseriamo il nostro url di partenza e dopo il nostro url di arrivo (vedi l’immagine sotto) e clicchiamo su aggiungi.

redirect 301

A questo punto abbiamo il nostro redirect 301 pronto. Facciamo sempre una prova se tutto funziona. Redirection non è l’unico plugin che permette di creare redirect, ad onor del vero ci sono tanti plugin simili che però ho utilizzato poco e alla fine sono andato sempre a finire su Redirection.

Ecco la lista di altri plugin WordPress per creare un redirect

Questi ultimi 3 plugin, come detto in precedenza, li ho provati più volte, fanno anche loro un buon lavoro ma alla fine ho sempre preferito Redirection. Buon redirect a tutti!

Articolo aggiornato giorno 13 Maggio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.